Settimana 17-22 Febbraio

Settimana di transizione quella appena conclusa: domenica 23 correrò la Mezza Maratona di Treviglio, debutto sulla distanza in questo 2014 oltre che gara di avvicinamento per la Maratona di Brescia del 9 Marzo.

Lunedì ho fatto il primo lavoro di qualità con 5×1000, chiuso con non poca fatica per un totale di 12 km. Martedì riposo, dopo aver corso per i 10 giorni precedenti in modo consecutivo, e Mercoledì uscita breve non volontaria di poco meno di 6 km. Doveva essere serata di ripetute sui 400 metri ma dopo aver fatto un riscaldamento un po’ troppo veloce al primo 400 ho sentito un dolore secco dalla schiena che mi ha fatto subito desistere rientrando a casa in corsa blanda.

Preoccupato che la notte portasse dolore Giovedì mattina mi sono svegliato fortunatamente con tutto a posto. Da questo un allenamento di 14 km di corsa svelta con una temperatura decisamente gradevole e pantaloncini corti usati per la prima volta in allenamento quest’anno. Venerdì ho fatto le ripetute sui 400 saltate Mercoledì mentre Sabato ho chiuso con una uscita la mattina presto di 8 km di lento rigenerante a circa 5′ al km.

In genere tengo il giorno precedente una gara come riposo completo, mentre in previsione della mezza di Treviglio ho voluto fare una eccezione. Sentivo le gambe un po’ imballate dalle ripetute di Venerdì seguite al lavoro di Giovedì e l’uscita di lento rigenerante è stata decisamente utile in questo senso. In totale poco più di 50 km questa settimana, senza considerare quello che correrò Domenica, meno del previsto ma considerando la giornata di stop e i problemi di Mercoledì meglio non lamentarsi.

Settimana prossima mi aspettano ancora lavori impegnativi, con in mezzo una trasferta di 2 giorni a Barcellona per lavoro dove spero di fare almeno una uscita, per poi inziare uno scarico progressivo in previsione della Maratona del 9 Marzo.